domenica 18 febbraio 2024

Pizza con Scamorza affumicata Crudo e Rosmarino

 









Ingredienti per l'impasto:



  • 1 kg di Farina Teglia Romana - Pinsa For You
  • 750 ml di Acqua fredda
  • 7 g di Lievito fresco o 4 g il lievito secco
  • 20 g di sale fino
  • 40 ml di Olio extravergine d'oliva









Per condire:













Procedimento:




Mescolate insieme la farina e il lievito in polvere.
Versate la prima parte d'acqua e impastate fino ad ottenere un impasto compatto,
ora pian piano fate assorbire un ulteriore 10% di acqua e impastate
fino a farla assorbire tutta.
Lasciate riposare l'impasto 5 minuti, dopodiché aggiungete il sale e l'olio,
impastate fino al loro assorbimento.
Aggiungete l'ultima parte di acqua.
L'impasto sarà appiccicoso e difficile da lavorare,
fatelo riposare per 15 minuti.
Dopo il riposo rimpastate la massa per farla diventare liscia e riponetela
in un contenitore capiente e chiuso.
Potete riporre il contenitore nel frigo dopo un riposo a temperatura ambiente di circa 2 ore.
Passate circa 24 ore formate le pagnottine in base alla capienza della teglia.
Una volta raddoppiate,
stendetele sullo spolvero di riso,
in dischi sottili e con un bel cornicione alto di 2 cm.

Preriscaldate il forno a 250°C

Condite le pizze con la Salsa di Pomodoro Artigianale,
distribuite la mozzarella tagliata a julienne e la scamorza affumicata a fette,
irrorate con un filo d'olio extravergine d'oliva e infornate per circa 10 minuti.
A fine cottura aggiungete il Prosciutto Crudo e completate 
con una macinata di pepe e con aghi di Rosmarino.

Servite subito

Buon Appetito!

lunedì 12 febbraio 2024

Maltagliati e Fagioli

 






I Maltagliati e Fagioli è un primo piatto della tradizione.

Una Minestra densa e gustosa ai fagioli al profumo di basilico.

Un piatto semplice,

confortante nel sapore e nella consistenza.

I Fagioli Borlotti frullati regalano

un brodo denso e gustoso in cui andremo a cuocere i maltagliati.



Con questo piatto ci abbiniamo un buon Montepulciano d'Abruzzo - Vigneti Radica

Colore: Rosso rubino con brillanti sfumature violacee

Bouquet: Ampi profumi di frutta rossa e leggere note speziate di cioccolato e vaniglia

Gusto: Buona struttura, morbido, equilibrato






Scheda Tecnica



Denominazione: DOC (Denominazione di Origine Controllata)

Uve: 100% Montepulciano d'Abruzzo

Alcol: 14% vol.

Bottiglia: 750 ml



Vinificazione



Processo: L'uva appena raccolta viene diraspata e pigiata,

il mosto viene convogliato direttamente in piccoli fermentini di acciaio inox a temperatura controllata,

dove avviene la fermentazione per circa due settimane.

Temperatura di fermentazione: 27°C

Affinamento: In serbatoi di acciaio inox per circa 15 mesi.



Territorio e Vitigno



Area: Fara Filiorum Petri e Ortona

Altitudine: da 200 a 300 mt sul livello del mare

Tipo di terreno: Argilloso, con pendenze dal 7% al 10%

Esposizione al sole: Sud, Sud-Est

Età dei vigneti: Impianto del 1985

Ceppi per ettaro: 1.600

Tipo di allevamento: Pergola Abruzzese

Resa per ettaro: 140 quintali

Modalità di raccolta e periodo: Raccolta a mano nella seconda metà di Ottobre



Contatti



Azienda Agricola

Giacomo Radica

Via Piana Mozzone 4

66010 Tollo(CH) Abruzzo Italia

Tel.: 0871/962227

Mob.: 329/2964738

Mail: info@vignetiradica.it



Ingredienti per l'impasto:










Per il condimento:










Procedimento per l'impasto:




Raccogliete la farina in una ciotola e sgusciate le uova,
unite due cucchiai d'olio e il sale.
Iniziate ad amalgamare con una forchetta e dopo procedete a mano,
fino a ottenere un impasto compatto.
Durante la lavorazione se l'impasto risulta un pochino duro,
aggiungete poca acqua tiepida,
continuate a lavorare l'impasto fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.
Formate una palla,
avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare
in frigo per circa mezz'ora.
Trascorso questo tempo riprendete l'impasto e prelevatene una porzione
tagliando con un tarocco.
Lasciate il resto della pasta avvolta così non seccherà.
Tirate la sfoglia sottile con il mattarello o con la sfogliatrice.
Con un coltello affilato ricavate dalla sfoglia delle strisce che ridurrete poi a losanghe
irregolari ottenendo così i Maltagliati.
Trasferiteli su un vassoio infarinato (semola),
spolverateli con altra semola e procedete nello stesso modo
alla lavorazione di tutta la pasta.









Procedimento per il condimento:




Preparate abbondante acqua per la pasta e portate a bollore.
Scolate i Fagioli Borlotti dal liquido di cottura e con un mixer a immersione 
frullate metà fagioli e mettete da parte.
In una casseruola capiente versate tre cucchiai d'olio e il soffritto,
la salsa di pomodoro artigianale, i fagioli frullati e mescolate bene.
Aggiungete qualche mestolo d'acqua calda e cuocete a fiamma bassa per 5 minuti.
Cuocete i maltagliati per cinque minuti.
Scolateli nel condimento e unite l'altra metà dei fagioli interi.
Unite il basilico e mescolate delicatamente.
Fate cuocere per due minuti e spegnete.
Completate con un giro d'olio,
una macinata di pepe e servite i Maltagliati con Fagioli Borlotti
caldo o tiepido.







lunedì 29 gennaio 2024

Pizza MostoCotto'S "Burgus Vitae"




 







Azienda Agricola - Burgus Vitae - Famiglia Tiberio


Mosto Cotto - Burgus Vitae di Tollo(CH) Abruzzo



Il Mosto Cotto è realizzato con l'uva di Montepulciano.

Si ottiene concentrando il mosto d'uva con l'evaporazione lenta per bollitura.

Da 100 litri di Mosto si ottiene 20 litri di Mosto Cotto.

E' un prodotto abruzzese realizzato sia per dolci che per guarnire gelati.

Consigliato sui formaggi freschi e stagionati.

Ottimo per condire insalate.

Sulla pizza ai formaggi è il top!



Ingredienti per l'impasto:



  • 1 kg di Farina Teglia Romana - Pinsa For You
  • 750 ml di Acqua fredda
  • 7 g di Lievito fresco o 4 g il lievito secco
  • 20 g di sale fino
  • 40 ml di Olio extravergine d'oliva
















Per condire:









Regalo di mia sorella da Derby(Inghilterra)




La mia sorellina Melissa 💓



Procedimento:




Mescolate insieme la farina e il lievito. 
Versate la prima parte d'acqua e impastate fino ad ottenere un impasto compatto,
ora pian piano fate assorbire un ulteriore 10% di acqua e impastate
fino a farla assorbire tutta.

Lasciate riposare l'impasto 5 minuti,
dopodiché aggiungete il sale e l'olio e impastate fino al loro assorbimento.

Aggiungete l'ultima parte di acqua.
L'impasto sarà appiccicoso e difficile da lavorare,
fatelo riposare per 10/15 minuti.

Dopo il riposo rimpastate la massa per farla diventare liscia e riponetela
in un contenitore capiente e chiuso.
Potete riporre il contenitore nel frigo dopo un riposo a
temperatura ambiente di circa 2 ore.

Passate circa 24 ore formate le pagnottine in base alla capienza della teglia.

Una volta raddoppiate le pagnottine,
stendetele sullo spolvero di riso.

Condite le pizze con i formaggi sbriciolati e gocce di Mosto Cotto - Burgus Vitae.

Infornate nel forno preriscaldato alla massima temperatura fino a doratura.

All'uscita ultimate con il prosciutto crudo e gocce di Mosto Cotto - Burgus Vitae

Buon Appetito!




lunedì 15 gennaio 2024

Pizza ai Formaggi con Salsa Tartufata e Tartufo Nero "Urbani Tartufi"

 







Ingredienti per l'impasto:



  •                                       450 g di Farina per Pizza (Mulino Caputo - Pizzeria)
  • 230 ml d'acqua
  • 1/2 bustina di lievito secco per pizze
  • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • sale fino






SHROPSHIRE BLUE




Per il condimento:























Procedimento:




In una ciotola capiente versate tutta la farina,
unite il lievito secco,
mescolate e iniziate a impastare con l'acqua a temperatura ambiente e 
l'olio extravergine d'oliva.

Per ultimo unite il sale sciolto in un po' d'acqua,
continuate a impastare fino a ottenere una pasta morbida,
omogenea ed elastica.

Lasciate lievitare l'impasto,
coperto da pellicola trasparente,
in forno spento fino al raddoppio del volume
(impiegherà da una a quattro ore, a seconda della temperatura).

Dividete la pasta in quattro parti e formate delle palline.
Lasciate lievitare ancora,
sempre coperte fino al raddoppio del volume
(ci vorranno dai 30 minuti a un'ora e mezza).

Infarinate abbondantemente di semola la spianatoia e appiattite le palline,
iniziando con le punta delle dita e proseguendo con un movimento
rotatorio delle mani.

Disponete i dischi di pizza nelle teglie leggermente unte di olio extravergine d'oliva.

Cospargete con la Mozzarella a julienne, il Gorgonzola a cubetti e 
Shropshire Blue sbriciolato su tutta la pizza,
sempre lasciando il bordo libero.

Spennellate i bordi delle pizze con l'olio così in cottura diventerà croccante e dorato,
distribuite un giro d'olio.

Infornate le pizze con i formaggi nel forno preriscaldato a 250°C per 10 minuti
(fino a doratura).

Sfornate le pizze e cospargete la salsa tartufata e il Tartufo nero 

Servite subito!

Buon Appetito!



giovedì 4 gennaio 2024

Paccheri al Salmone












 

Il Salmone fresco è ricco di Omega3,

grassi polinsaturi, sali minerali e vitamine.

I Paccheri al Salmone è un primo piatto semplice e genuino.

Il formaggio cremoso aggiunge cremosità al condimento e la scorza del limone

dona freschezza e le olive una marcia in più.

Con questa buonissima pasta vi propongo uno Spumante Rosé dell'azienda

Vigneti Radica di Giacomo Radica a Tollo(CH) Abruzzo - Italia -

                                                                                        

                                    

Il Metodo Classico è stato prodotto per la prima volta nel 2012.

Questo vino è frutto di un passo in avanti,

per riscoprire in chiave diversa i sapori e i profumi della nostra terra.

La base spumante è composta da uve Chardonnay

raccolte sempre dalla stessa vigna.

La raccolta avviene in una finestra di soli tre giorni agli inizi di Agosto;

Solo in questo sottile lasso di tempo che le uve raggiungono

il delicato equilibrio necessario.

La vinificazione e l'elaborazione,

seguendo tutti i canoni del Metodo Classico,

avvengono interamente nella cantina.


Metodo Classico Rosé Brut 2021


Categoria: Brut Rosé

Uvaggio: 100% Pinot Grigio


Modalità di servizio


Temperatura di servizio: 6/8°C

Abbinamenti: Ottimo come aperitivo e come elegante vino da tutto pasto.


Caratteristiche organolettiche


Colore: Giallo luminoso

Bouquet: Profumo persistente, fruttato con note di crosta di pane.

Gusto: Sapore sapido, equilibrato, armonico con sentori di agrumi.


Territorio e Vitigno


Area: Ortona(CH) in Abruzzo

Vigneto situato a circa 2 km dal Mare Adriatico che grazie ai tipici venti

di Libeccio e Tramontana,

accompagna la crescita della vite e la maturazione delle uve,

tanto da ottenere vini sapidi e marini.

Altitudine: 150 mt. s.l.m.

Tipo di suolo: Medio impasto e calcareo, con molto scheletro e con pendenze dal 3%

Esposizione: L'esposizione del vitigno a Sud

Ceppi per ettaro: 3200

Metodo di coltivazione: Guyot spalleria

Produzione per ettaro: 75 quintali


Processo


Vendemmia: L'uva viene raccolta a mano nella prima settimana di Agosto

usando piccole cassette di legno.

Ogni grappolo viene accuratamente selezionato togliendo gli eventuali

acini non perfettamente integri.

Vinificazione: La macerazione delle bucce con il mosto viene effettuata a 10°C per 24 ore.

Poi si procede all'estrazione integrale del mosto.

La decantazione e le fermentazioni in piccoli contenitori di acciaio inox

sono termo-guidate alla temperatura di 12°C.

Successivamente il vino riposa sui propri lieviti in piccoli contenitori

di acciaio fino alla successiva primavera.

Elaborazione: Seconda fermentazione in bottiglia

Affinamento: In bottiglia sui lieviti per almeno 12 mesi


Caratteristiche tecniche


Alcool: 12,5%

Acidità: 6,8 gr/lt; PH: 3,2

Residuo zuccherino: 3 gr/lt

Solfiti: 80 mg/lt








Ingredienti per 4 persone:


  • 320 g di Paccheri "Sapori&Dintorni Conad"
  • 650 g di Filetto di Salmone fresco
  • 200 g di Robiola
  • 50 g di Olive nere denocciolate
  • 50 ml di Spumante Rosé Vigneti Radica
  • Prezzemolo tritato
  • Olio extravergine d'oliva
  • Misto pepe
  • 1 spicchio d'aglio rosso di Sulmona
  • Scorza di limone
  • Sale fino



Procedimento:



Per prima cosa mettete a bollire abbondante acqua per la pasta.

Eliminate la pelle del Salmone e tagliatelo a cubetti uguali di 2 cm.

Tritate finemente il prezzemolo.

Quando l'acqua è arrivata a bollore, salate e aggiungete i Paccheri

che dovranno cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

Mentre la pasta è in cottura,

soffriggete l'aglio nell'olio, poi aggiungete i cubetti di salmone.

Salate, pepate e fatelo cuocere per 2-3 minuti,

mescolando delicatamente.

Sfumate con lo Spumante - Vigneti Radica e fatelo evaporare,

abbassate la fiamma e rimuovete l'aglio,

infine aggiungete le olive tagliate a rondelle,

mescolate e spegnete il fuoco.

In una ciotola piccola unite la Robiola e un mestolo d'acqua di cottura della pasta,

mescolate per ottenere una salsa cremosa.

Versate la crema di robiola nella padella con il salmone e olive.

Scolate la pasta al dente nella padella del condimento,

mescolate a fuoco dolce giusto il tempo di amalgamare la pasta,

spegnete e aromatizzate con il prezzemolo e completate con la scorza grattugiata di limone,

condite con un bel giro d'olio a crudo.

Servite subito

mercoledì 3 gennaio 2024

Crostini al Salmone Affumicato

 













Metodo Classico - Vigneti Radica


Il Metodo Classico è stato prodotto per la prima volta nel 2012.

Questo vino è frutto di un passo in avanti,

per riscoprire in chiave diversa i sapori e i profumi della nostra terra.

La base spumante è composta da uve Chardonnay

raccolte sempre dalla stessa vigna.

La raccolta avviene in una finestra di soli tre giorni agli inizi di Agosto;

Solo in questo sottile lasso di tempo che le uve raggiungono

il delicato equilibrio necessario.

La vinificazione e l'elaborazione,

seguendo tutti i canoni del Metodo Classico,

avvengono interamente nella cantina.


Metodo Classico Rosé Brut 2021


Categoria: Brut Rosé

Uvaggio: 100% Pinot Grigio


Modalità di servizio


Temperatura di servizio: 6/8°C

Abbinamenti: Ottimo come aperitivo e come elegante vino da tutto pasto.


Caratteristiche organolettiche


Colore: Giallo luminoso

Bouquet: Profumo persistente, fruttato con note di crosta di pane.

Gusto: Sapore sapido, equilibrato, armonico con sentori di agrumi.


Territorio e Vitigno


Area: Ortona(CH) in Abruzzo

Vigneto situato a circa 2 km dal Mare Adriatico che grazie ai tipici venti

di Libeccio e Tramontana,

accompagna la crescita della vite e la maturazione delle uve,

tanto da ottenere vini sapidi e marini.

Altitudine: 150 mt. s.l.m.

Tipo di suolo: Medio impasto e calcareo, con molto scheletro e con pendenze dal 3%

Esposizione: L'esposizione del vitigno a Sud

Ceppi per ettaro: 3200

Metodo di coltivazione: Guyot spalleria

Produzione per ettaro: 75 quintali


Processo


Vendemmia: L'uva viene raccolta a mano nella prima settimana di Agosto

usando piccole cassette di legno.

Ogni grappolo viene accuratamente selezionato togliendo gli eventuali

acini non perfettamente integri.

Vinificazione: La macerazione delle bucce con il mosto viene effettuata a 10°C per 24 ore.

Poi si procede all'estrazione integrale del mosto.

La decantazione e le fermentazioni in piccoli contenitori di acciaio inox

sono termo-guidate alla temperatura di 12°C.

Successivamente il vino riposa sui propri lieviti in piccoli contenitori

di acciaio fino alla successiva primavera.

Elaborazione: Seconda fermentazione in bottiglia

Affinamento: In bottiglia sui lieviti per almeno 12 mesi


Caratteristiche tecniche


Alcool: 12,5%

Acidità: 6,8 gr/lt; PH: 3,2

Residuo zuccherino: 3 gr/lt

Solfiti: 80 mg/lt






I Crostini al Salmone affumicato si realizzano in poche mosse,

serviti come aperitivo o antipasto finger food.

Dischetti di Pan Bauletto Integrale tostati in forno che accolgono

una generosa crema di formaggio cremoso

aromatizzato al finocchietto, scorza di limone e fettine di Salmone Affumicato.

Ora passiamo alla ricetta:



Ingredienti:


  • 200 g di Salmone Affumicato Scozzese
  • 250 g di Formaggio fresco
  • Scorza di limone
  • Pepe rosa
  • Finocchietto
  • 8 fette di Pan Bauletto Integrale
  • Burro fuso per spennellare











Procedimento:




Per prima cosa tagliate le fette di pane con un coppa pasta del diametro di 6 cm.

Disponeteli su una teglia rivestita con carta da forno e spennellateli 
con poco burro fuso.

Poneteli nel forno sotto il grill e fateli dorare su entrambi i lati.

In una ciotola lavorate a crema il formaggio fresco con il finocchietto e la scorza di limone grattugiata.

Spalmate la crema di formaggio aromatizzato sulle fette di pane tiepidi.

Arrotolate le fettine di Salmone Affumicato e adagiateli sul formaggio.

Completate con il pepe rosa macinato,
il finocchietto fresco e la scorza di limone grattugiata.

Servite