venerdì 22 febbraio 2019

Nuova collaborazione con Nero Fermento






Nero Fermento (sito web)
Nero Fermento  (pagina Facebook)
Nero Fermento (Instagram)








NeroFermento è una startup innovativa, nato dall'incontro
tra agricoltura e tecnologia.

A. I. Agricoltori in Erba, società agricola parte del Consorzio
Produttori Aglio di Voghiera che da anni
si occupa della produzione di Aglio di Voghiera D.O.P.

RES acronimo di Reliable Environmental Solutions , 
società cooperativa di Ravenna  che opera nei campi delle energie alternative e
della valorizzazione di matrici organiche tramite
digestione anaerobica.

Nerofermento trova proprio nel dualismo alla base della sua identità,
la spinta necessaria per innovare, sperimentare e progredire,
alzando ogni giorno i propri standard qualitativi
con l'obiettivo di offrire al mercato un punto di vista nuovo,
fresco e inedito. 

L'azienda dispone di un fermentatore,
interamente concepito e sviluppato in azienda,
capace di produrre 200 kg di aglio nero di Voghiera per ogni ciclo.






Il ciclo di fermentazione naturale – cioè unicamente in ambiente a temperatura e 
umidità controllata – ha una durata di circa 60 gg, arco di tempo in cui la tecnologia
 (software e sensoristica sviluppati ad hoc) consente di avere un controllo 
costante e completo del processo fermentativo.

 L’Aglio di Voghiera D.O.P. è rinomato per il suo gusto dolce e fresco, 
frutto di enzimi, vitamine, flavonoidi e sali minerali che insieme creano 
un’anima aromatica e genetica unica e inimitabile. 





Immagini e descrizioni prese dal web


 L’Aglio di Voghiera D.O.P. vanta un profondo legame con il territorio e la gente 
che lo abita, caratteristiche che vengono preservate mantenendo 
tutte le operazioni strettamente all'interno del distretto produttivo 
come sancito nel disciplinare di produzione: ogni fase è accuratamente 
monitorata e certificata e molteplici sono i controlli di qualità a cui viene sottoposto il prodotto.
Facilmente digeribile e al palato è molto delicato,
si presta in molte ricette gourmet,
dagli antipasti fino ai prodotti da forno come il pane e la pizza.
A presto con le ricette!
















mercoledì 20 febbraio 2019

Risotto allo Spumante Brut Rose' con Zafferano di Navelli (L'Aquila)









Ricetta della mia amica Morena
del blog Morena in cucina


Accompagnato con un buon Buscareto brut Rose' - Buscareto
servito ben freddo


Ingredienti:


  • 300 g di Riso 
  • 2 bicchieri di Buscareto Brut Rose' - Buscareto
  • 1/2 cipolla
  • Zafferano di Navelli (1 bustina)
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • brodo vegetale
  • olio extravergine d'oliva
  • Burro
















Procedimento:


Per prima cosa fate il brodo vegetale.
In una pentola antiaderente fate un soffritto con l'olio e cipolla tritata finemente.
Appena la cipolla sarà morbida, versate il riso e
fatelo tostare per alcuni secondi.
Versate lo spumante e fate sfumare dolcemente.
Aggiungete qualche mestolo di brodo vegetale un po' alla volta, 
mescolando spesso.
Il tempo di cottura del risotto è di circa 15 minuti.
A cottura quasi ultimata aggiungete lo Zafferano e mescolate.
Spegnete e mantecate il risotto con una noce di burro e il parmigiano.
Mescolate e servite ben caldo.
Buon appetito!







sabato 16 febbraio 2019

Risotto alla Birra Magnificat Prosciutto Cotto Zenzero e Limone







Ingredienti per 4 persone:


















Procedimento:



Tritate finemente lo scalogno e fate rosolare dolcemente
in una padella con l'olio extravergine d'oliva.
Tostate il riso e sfumate con la birra, facendola evaporare.
Lasciate cuocere il riso aggiungendo poco alla volta il brodo vegetale.
Mescolate di tanto in tanto. A metà cottura aggiungete il prosciutto cotto a cubetti.
Insaporite con il sale affumicato e il pepe macinato al momento.
A fine cottura aggiungete la scorza grattugiata del limone e il prezzemolo tritato.
Spegnete il fuoco e mantecate con il burro, il parmigiano e lo zenzero macinato.
Servite il Risotto alla Birra ben caldo.
Buon appetito!




venerdì 15 febbraio 2019

Riccioli Caserecci al Pesto di Melanzana e Granella di Tarallini all'olio











Ingredienti:














Procedimento:



Per prima cosa tagliate la melanzana a metà per il lungo.
Incidete la polpa e appoggiate dalla parte del taglio su una teglia unta e cosparsa di origano.
Infornate nel forno preriscaldato a 200°C per 20 minuti,
sfornate e scavate la polpa.
Mentre cuocete la pasta, tritate il prezzemolo, l'aglio e il basilico,
uniteli alla polpa della melanzana e condite con 1 cucchiaio di parmigiano,
1-2 cucchiai d'olio e salate.
Scolate la pasta al dente, ripassatela nella pentola e mescolate con il pesto.
Decorate il piatto con dadini di pomodoro e granella di tarallini all'olio.
Buon appetito!




giovedì 14 febbraio 2019

Cookies Cameo






Ingredienti per 12 Cookies:


(Farina di grano tenero, Zucchero di canna, scaglie di cioccolato,
aroma naturale di vaniglia, lievito, sale)



Tu aggiungi:


  • 50 g di Burro
  • 1 uovo


Preparazione: 5 minuti
Cottura: 14 minuti



Procedimento:


Sciogliete il burro al microonde alla massima potenza per 20 secondi
poi versatelo in una terrina con la miscela e aggiungete l'uovo.
Amalgamate il tutto con l'aiuto di una forchetta
poi lavorate velocemente con le mani
fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Dividete l'impasto in 12 parti uguali creando delle palline e disponetele
ben distanziate su una lastra da forno 
foderata con carta da forno.
Cuocete i Cookies sul ripiano medio del forno
preriscaldato per 12-14 minuti.


Forno elettrico: ripiano medio a 180°C
Forno ventilato: ripiano medio a 170°C
Forno a gas: ripiano alto a 190°C

martedì 12 febbraio 2019

Pizza Multicereali con Patate al rosmarino Funghi porcini e Mozzarella di Bufala







Ingredienti per 4 persone:

Per l'impasto:








Per la farcitura:


  • 1 confezione media di Patate al Rosmarino surgelati
  • 500 g di Funghi Porcini
  •  3  Mozzarelle di Bufala grandi
  • olio extravergine d'oliva








Procedimento:



Sciogliete il lievito in 1/2 bicchiere d'acqua e il sale
nella restante acqua.
Aggiungete nell'acqua salata il 10% della farina, mescolate,
quindi versate anche l'acqua con il lievito.
Iniziate a impastare e aggiungete gradualmente il resto
della farina. Formate una palla omogenea e fatela
lievitare coperta con un canovaccio per 2 ore a temperatura ambiente.
Dividete l'impasto in 4 palline e fatele lievitare
per 4-6 ore. Tagliate le mozzarelle a cubetti
e fatelo scolare in un colino.
Pulite i Funghi Porcini e tagliateli a cubetti.
In una padella versate 3-4 cucchiai d'olio e trifolate i funghi.
Stendete l'impasto su un piano infarinato,
disponete le patate al rosmarino, i funghi e i formaggi.
Condite con un filo d'olio e un pizzico di sale.
Infornate a 250°C per 10 minuti, finché il cornicione
e la parte sottostante risulteranno ben cotti.
Servite le pizze ben caldi e cospargete con il prezzemolo tritato.