mercoledì 14 dicembre 2011

Baguette al formaggio ed erba cipollina


Ciao a tutti vi propongo una buona baguette preso dal mio libro che ho acquistato tempo fa ...
DELIZIE DAL FORNO
era una treccia  mi è venuto fuori questa forma non importa ...quello che conta è l'essere buono 
e ve lo garantisco..ne rimasto una metà ihihihih


Ingredienti:

  • 450 g di farina Manitoba Rosignoli
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 e 1/2 cucchiaino di lievito di birra secco (per me 1 cubetto di lievito di birra)
  • 25 g di olio extra-vergine d'oliva
  • 115 g di gruyère , grossolanamente grattugiato (per me parmigiano grattugiato)
  • 3 cucchiai di erba cipollina , tritata
  • 4 cipollotti , tritati (io non lo messi)
  • 150 ml di latte tiepido
  • 175 ml di acqua tiepida
  • olio extra-vergine d'oliva , per ungere  (per me il mio olio casereccio)
  • 1 uovo sbattuto , per spennellare


Procedimento:


Setacciate in una terrina la farina...unite lo zucchero , il sale e il formaggio..mescolate il tutto. Formate al centro una fontana versate due cucchiai d'olio . Sciogliete il cubetto di birra nel latte tiepido e unitelo al composto della farina..pian piano impastate e aggiungete acqua tiepida per amalgamare l'impasto...lavoratelo sul piano di lavoro  per dieci minuti , dovrà essere morbido ed elastico. 
Trasferite l'impasto in una terrina unta d'olio e coprite con pellicola . Lasciatela riposare in un luogo tiepido per un'ora , finché non ha raddoppiato il suo volume . Spennellate d'olio una grande teglia .
Rimettete l'impasto sulla superficie infarinata e lavoratelo per un minuto. Formate la baguette e con la lama di un coltello incidete leggermente l'impasto.
Riponete la baguette sulla teglia e coprite con carta forno. Lasciate riposare in un luogo tiepido per 45 minuti , finché non ha raddoppiato il suo volume . Spennellatela con l'uovo sbattuto e cuocete nel forno già caldo a 220°C per 20 minuti . Riducete la temperatura a 180°C e proseguite la cottura per 15 minuti , finché non sarà dorata e non suonerà vuota picchiettandola sul fondo . 
Servitela calda o fredda.. accompagnato con del buon olio casereccio come per me oppure con degli affettati a scelta. Buon appetito!







3 commenti:

  1. Fantastica ricetta carissima, ovvio che, siccome si tratta di pane, te la rubo all'istante!!!!
    bacioni
    Anna

    RispondiElimina
  2. Ma è bellissmo! Evviva la baguette!

    RispondiElimina