martedì 6 settembre 2016

Mezzelune ricotta e spinaci





Ingredienti:













Per il ripieno:


  • 250 g di ricotta di mucca ben asciutta Ansape-Terrantica
  • 150 g di spinaci scottati e tritati
  • 1 tuorlo
  • sale
  • parmigiano grattugiato q.b


Per il condimento:


  • pomodorini pachino q.b
  • basilico
  • sale


Procedimento:



Sul piano di lavoro fate la fontana con la farina unita alla semola e versate le uova, impastate con una forchetta prendendo poco alla volta tutta la farina. Procedete a mano impastando finché non diventa liscio e omogeneo.Avvolgetela nella pellicola per alimenti e lasciate riposare per una mezz'ora.
Ora preparate il ripieno: in una ciotola versate gli spinaci, la ricotta, il parmigiano, il tuorlo e il sale, amalgamate per bene. Ora stendete l'impasto in una sfoglia sottile, se avete la macchina per la pasta partite da uno spessore di 0,5 cm e arrivate a 1 mm piegando la pasta su se stessa ad ogni passata avendo cura di infarinare sempre la sfoglia per evitare che si attacca.
Con un coppa pasta ricavate tanti cerchi di circa 5 cm di diametro, distribuendo al centro una piccola noce di ripieno. Richiudiamo il raviolo avendo cura di premere con forza sulla giuntura della pasta e facendo uscire l'aria, per evitare durante la cottura che si rompono. Cuocete le mezzelune in abbondante acqua salata e condite con il classico burro e salvia oppure con un sugo fresco di pachino e basilico. Buon appetito!

giovedì 1 settembre 2016

Polpette di ricotta e spinaci





Ricetta della mia cara amica Simona




Ingredienti:



  • 150 g di spinaci freschi 
  • 220 g di ricotta di mucca Ansape-Terrantica
  • parmigiano grattugiato q,b
  • acqua e farina
  • sale e pepe
  • panato pronto mediterranea e panato pronto classica Cannamela
  • olio di semi di girasole







Procedimento:



Fare appassire gli spinaci in padella con un filo d'olio e sale, cuoceteli per pochi minuti.
Tagliuzzate gli spinaci con un coltello e unire la ricotta e il parmigiano con un pizzico di sale e pepe a piacere. Creare le polpette e disporle in un vassoio, metterle in frigo per un'oretta a rassodare.
Preparare una pastella con farina e acqua, non deve essere troppo densa, rotolarvi le polpette che poi passerete nel pangrattato. A questo punto potete scegliere di cuocerle in forno a 180°C per 10 minuti circa oppure friggerle in olio ben caldo finché saranno dorate. Servite le polpette con un'insalata di pomodorini.

martedì 23 agosto 2016

Caciocavallo alla piastra by Ansape-Terrantica






Il Caciocavallo è un formaggio a pasta filata è il più noto e anche caratteristico dalla sua forma a pera
perché la maturazione avviene appendendolo, a coppie, a "cavallo" di una pertica.
Il caciocavallo Terrantica si presenta con la crosta liscia e leggermente dorata,
pasta compatta a strati, dal sapore dolce e delicato.





Ingredinti:

  • 400 g di Caciocavallo Terrantica
  • insalata mista
  • qualche pomodorino
  • olio extravergine d'oliva
  • erbe aromatiche di Provenza Cannamela


Procedimento:


Mettete una piastra in ghisa sulla fiamma e portatela a calore molto elevato. Tagliate il caciocavallo a fette nel senso della lunghezza dello spessore di 1 centimetro. Appoggiatele sulla piastra e fatele fondere leggermente. Le fette devono ammorbidirsi senza perdere la loro forma originaria. Servite il formaggio dopo averlo spolverizzato con le erbe aromatiche di Provenza e accompagnato con una ricca insalata mista con pomodorini. Servite caldo. Buon appetito!







lunedì 22 agosto 2016

Muffin con pere e cioccolato by Ruggeri






Caratteristiche:


Pera e cioccolato, di nuovo insieme per un connubio di intramontabile dolcezza. Cremose gocce di pera e irresistibili pezzetti di puro cioccolato fondente si uniscono allo yogurt magro, rendendo Amordolce ancora più goloso. Per torte facili, veloci e dal sapore inconfondibile.





Ingredienti:






Procedimento:



In una terrina, versare il preparato Amordolce e l'acqua. Miscelare con una planetaria oppure con una frusta, fino ad ottenere una crema omogenea. Riempire gli stampini per muffin o la tortiera, fino a poco più della metà. In caso di plumcake incidere la superficie con una spatola imburrata.
Infornare a 170°C per circa 30/40 minuti a seconda della dimensione degli stampi. Per verificare la cottura del dolce, infilare uno stuzzicadenti nell'impasto e assicurarsi che sia ben asciutto.




martedì 16 agosto 2016

Frollini farciti con confettura di ciliegie




Ingredienti:

  • 250 g di farina di riso Ruggeri 
  • 125 g di burro a temperatura ambiente
  • 125 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • confettura di ciliegie home made





Procedimento:


In una ciotola lavorate il burro e lo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema soffice.
Aggiungete la vanillina, un pizzico di sale e l'uovo e lavorate l'impasto fino ad ottenere un composto omogeneo. Incorporate la farina e formate una palla. Coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti. Stendete l'impasto in una sfoglia dello spessore di 5 mm. Ritagliate dei dischi di 5 cm di diametro con uno stampino per biscotti. A metà dei dischi fate un foro con uno stampino piccolo rotondo.
Infornate a 180°C nel forno preriscaldato per 5 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare i frollini. Spalmate un cucchiaino di confettura sul biscotto intero e sovrapponete con uno forato. Spolverizzate con zucchero a velo e servite.







lunedì 8 agosto 2016

Panini di pan brioche







Ricetta di Eleonora
Mille grazie!


Ingredienti;

  • 600 g di farina di grano tenero
  • 4 uova intere + 2 tuorli
  • 50 g di lievito di birra
  • 100 g di burro fuso
  • 1/2 bicchiere di latte tiepido
  • 2 cucchiai di zucchero per la lievitazione
  • 1 manciata di sale fino






Procedimento:


Sul piano di lavoro o nella ciotola del robot da cucina versate la farina setacciata formate la classica fontana e nel mezzo versate il latte tiepido con il lievito e lo zucchero sciolto. Cominciate a lavorare l'impasto. Poi aggiungete il burro sciolto freddo e le uova, impastate per 5-10 minuti e per ultimo aggiungete il sale. Lavorate l'impasto ancora per 5 minuti e formate una bella palla liscia.
Lasciate lievitare per 2 ore circa in un luogo caldo e lontano da correnti d'aria. Stendete l'impasto in una sfoglia di circa mezzo centimetro e tagliate tanti triangoli. Formate i classici cornetti e lasciate lievitare per 1 ora e mezzo. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C. Cuocete i cornetti di Pan Briche per circa 10 minuti devono risultare leggermente dorati. Farciteli con la maionese e prosciutto cotto oppure mortadella, salamino, speck ecc.. Ottimi per un buffet o per aperitivo.