sabato 3 agosto 2013

Focaccia con uva Cardinal - Fine raccolta!


Tessuti GreenGate

Carissimi lettori dopo 1 mese di raccolta dell'uva Cardinal sono ritornata ai fornelli :)
Per festeggiare la fine della raccolta vi offro questa buonissima focaccia.
Per prima cosa vi voglio dire alcune cose sull'uva Cardinal.


L'uva Cardinal è destinato al consumo da tavola e non viene vinificato.
Questa tipologia d'uva venne elaborata per selezione, attraverso l'incrocio
tra la varietà Flame Tokay e Ribier.
Il suo arrivo in Europa coincide con la fine della seconda guerra mondiale,
quando i prodotti americani invasero i mercati del Vecchio Continente.
La Cardinal è considerata tra le migliori uve rosse da tavola.
Ha un buon sapore dolce, molto attraente anche se come uva non è particolarmente profumata.
La polpa al palato da piacevoli sensazioni dissetanti e al tempo stesso nutrienti, essendo ben carnosa e strutturata.







Ora passiamo alla ricetta :)


Ingredienti per la pasta del pane:

  • 400 g di farina per pizza
  • 200 g circa di acqua tiepida per amalgamare l'impasto
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  • sale q.b.
  • un cucchiaino di zucchero

Ingredienti per il condimento:

  • 700 g d'uva da tavola Cardinal
  • sale fino q.b.
  • olio evo

Procedimento:


Setacciate la farina sul piano di lavoro e formate la classica fontana al centro. Versate il lievito secco, il sale, l'olio e un pò d'acqua. Amalgamate con una forchetta e se serve altra acqua tiepida. Continuate a lavorare l'impasto con le mani, dovrà essere morbido ed elastico. Sbattete l'impasto sul tavolo per alcuni secondi. Date all'impasto la forma di una palla e mettetelo in una ciotola con il fondo infarinato e coprite con un telo pulito. Lasciate riposare l'impasto in un luogo tiepido e lontano da correnti d'aria per almeno due ore.
L'impasto dovrà raddoppiare di volume. Preparate una teglia da forno rivestita con carta oleata e allargate l'impasto con le mani. Cospargete di sale fino e olio e lasciatelo lievitare per trenta minuti.
Prendete l'uva, lavatela sotto l'acqua fredda corrente e staccatene tutti gli acini. Tagliateli a metà nel senso della lunghezza o lasciateli interi. Prendete la teglia con l'impasto e inserite tutti gli acini d'uva premendo fino in fondo. Infornate nel forno preriscaldato a 180°C per 50-60 minuti. 
Lasciatelo raffreddare un po' e tagliatelo a pezzi e servite. Buon appetito!






13 commenti:

  1. Bellissima ricetta Paola! brava!

    RispondiElimina
  2. Magnifica focaccia, Paola!
    Un caro saluto

    RispondiElimina
  3. ma che bella questa uva..mi segno la ricetta perchè mi piace,e se ti va vieni a vedere il mio dolce con l'uva..una specie di tarte tatin..

    RispondiElimina
  4. deliziosaaa!!!complimentiii :)

    RispondiElimina
  5. ma si può fare anche con altre uve?

    RispondiElimina
  6. Magnifica focaccia e poi con l'uva del raccolto, immagino il sapore :)

    RispondiElimina
  7. Non vedo l'ora di provarla, sembra veramente squisita!

    RispondiElimina
  8. non avrei mai pensato di fare una focaccia con l'uva. Che bella idea!

    RispondiElimina
  9. Veramente bella, io l'ho fatta con i fichi,proverò a farla anche con l'uva.

    RispondiElimina