mercoledì 12 giugno 2013

Cornetti alle olive


Ricetta presa dal libro Antipasti e stuzzichini
Academia Barilla

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

  • 500 g di farina di grano tenero
  • 1 uovo
  • 20 g di zucchero
  • 20 g di lievito di birra
  • 250 ml di acqua
  • 12 g di sale
  • 25 g di burro

Per la guarnizione:


Procedimento:


Disponete la farina a fontana sulla spianatoia e unite lo zucchero e l'uovo. Sbriciolate e sciogliete il lievito di birra nell'acqua tiepida e aggiungetela poco alla volta. Incorporate il burro ammorbidito a temperatura ambiente (per me sciolto freddo) e concludete con l'aggiunta del sale.
Continuate a lavorare fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Lasciate lievitare la pasta, coperto con un telo di plastica e in un locale tiepido, per circa 30 min (per me 40 min). Con il mattarello stendetela sulla spianatoia infarinata fino a uno spessore di 3 millimetri. Spalmatela con il pesto di olive nere o verdi, utilizzando una spatola flessibile, e ritagliate dei triangoli isosceli. Tenendo con le dita gli angoli della base, eseguite un movimento rotatorio in modo da farli arrotolare su se stessi e ottenere la forma tipica del cornetto. Disponeteli in una teglia imburrata. Lasciateli lievitare fino al raddoppio del volume (occorrerà circa 1 ora), poi spennelllate la superficie con l'uovo sbattuto per lucidarli.


-Durante la lievitazione-


-Durante la cottura-


Cuocete in forno a 200-220°C (forno preriscaldato) per circa 20 minuti. Servite tiepidi. 


7 commenti:

  1. Mamma mia che bontà, sapessi come lo vorrei uno adesso!!!!! Ma promesso che li farò!!!!

    RispondiElimina
  2. che gola! belle anche le foto!!!

    RispondiElimina
  3. Ma che buoni!! Aperitivo o finger food, sono da fare!

    RispondiElimina
  4. Devono essere proprio profumati questi cornetti, bella idea!

    RispondiElimina
  5. ma che buoni che devono essere..e che belle foto Paola!!

    RispondiElimina
  6. Bella idea per un aperitivo sfizioso!
    Buona serata
    Annamaria

    RispondiElimina
  7. Interessantissimi questi cornetti, prima o poi li voglio fare!

    RispondiElimina